http://www.iss.it http://www.istitutotumori.mi.it

 

 

La sopravvivenza oncologica e variabili economiche

Per conoscere le cause delle differenze di sopravvivenza tra i diversi paesi europei, lo studio EUROCARE 5 ha analizzato la sopravvivenza per tutti i tumori in Europa correlata alle variabili economiche, quali il prodotto interno lordo (PIL) e la spesa sanitaria pubblica (SSP).

 

Risultati

La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è correlata alle variabili macroeconomiche come il prodotto interno lordo e la spesa sanitaria pubblica: dove PIL e SSP sono aumentati, è aumentata anche la sopravvivenza oncologica, con l'eccezione della Danimarca e del Regno Unito che continuano ad avere livelli di sopravvivenza per tumore più bassi di quanto atteso in relazione alla loro spesa sanitaria.

La differenza di sopravvivenza tra i paesi persiste anche se si escludono quelle sedi tumorali maggiormente influenzate da sovradiagnosi (mammella per le donne e prostata per gli uomini).

 

 

I risultati dello studio EUROCARE-5 suggeriscono che la variazione di sopravvivenza tra diversi paesi dipende da diversi fattori (diversa biologia e comportamento di alcuni tumori, diagnosi precoce, disponibilità di trattamenti migliori) e può essere condizionata da determinanti macroeconomici, in particolare dagli investimenti nel sistema di sanità pubblica.

 

 


Age and case mix-standardised survival for all cancer patients in Europe 1999–2007: Results of EUROCARE-5, a population-based study. European Journal of Cancer. October 2015Volume 51, Issue 15, p2120–2129

 


 

 


ultimo aggiornamento: dicembre 2015